Un cuore in Inverno……..

Quando l’ho visto  ,la prima impressione è stata di negazione.E’ impossibile,ho pensato, che esistano persone così totalmente prive di sentimenti.Col senno di poi ho scoperto che si,esistono eccome e ancora la cosa mi fa rimanere esterrefatta 🙂 .Comunque il Film di Claude Sautet  è splendido e raffinatissimo.

Maxime e Stephan,due amici ,due soci di una bottega che ripara e costruisce violini.maxime ha una storia importante con Camille,una giovane e affascinante violinista.Stephan,con il suo carattere chiuso e introverso sembra ignorare questa relazione.ma è proprio la sua sobrietà ad attrarre Camille la ragazza non nasconde l’attrazione per l’uomo e sembra che egli la ricambi,ma alla fine ,inspiegabilmente,si ritrae .Lascia che tutto finisca,compresa l’amicizia con Maxime.

” Per me il cinema è musica” dichiara il regista.E stephane: ” La musica è sogno “.Ed il suo film è musica e sogno è realtà sopsesa  è ambiguità.Un film sugli incroci sentimentali ,con una regia sempre pronta a cogliere sguardi,sfumature,pause,domande mancate e risposte non date.Daniel Auteil è magistrale nel creare questo personaggio e Emanuelle Bejart da alla  sua protagonista un aria splendidamente ingenua e sprovveduta.

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...