Sorella di……..

Questa mattina ho fatto una bella scoperta:

” Non riesco a ricordare un tempo in cui Virginia non voleva fare la scrittrice ed io la pittrice “

Il nome di Vanessa Bell per molto tempo è stato conosciuto da pochi,oscurato da quello della sorella famosa, Virginia Woolf.Per lungo tempo la sua vita, come quella della sorella,è stata condizionata dalla restrittiva morale vittoriana e da una società patriarcale che inpediva alle donne di andare a scuola e di studiare in casa.Tuttavia il padre,il famoso storico Leslie Stephen l’aveva lasciata sperimentare con la pittura.Con la morte del padre ,la ragazza lascia la casa dei genitori per trasferirsi nel quartiere di Bloomsbury.E’ qui che inizia la sua avventura di donna e pittrice fuori dagli schemi.La sua casa diventa ben presto punto di incontro per intellettuali e artisti che si trasformerà nel Bloomsbery Group che pratica libertà di pensiero ,di parola e sessuale .

Vanessa ha uno studio tutto suo per creare con la pittura .A questo periodo appartengono nature morte e ritratti,le cui pennellate raccontano la vita quotidiana dell’artista.Influenzata dalle avanguardie francesi ( fauves ,Mtisse e cubismo) inizia a sperimentare .Usa il colore in maniera alternativa,dipinge volti senza lineamenti fino ad arrivare all’astrattismo:sagome riempite da colori vibranti.Trova il tempo anche per curare tutte le copertine dei romanzi della sorella,di cui è critica severa.Anche la sua vita sentimentale è movimentata ,ma diventa madre e moglie,non disdegnando rapporti alternativi.E’ stata una delle pittrici più all’avanguardia dei suoi tempi,immortalando i suoi sentimenti e le sue emozioni nei quadri,perchè,come diceva: ” Una grande artista comunica cosa sente,non cosa vede “.

 

 

 

2 pensieri riguardo “Sorella di……..

  1. Scoperta per caso.Stavo pensando che ,più leggo e mi documento più trovo cose di cui ignoravo l’esistenza.Ma quanto talento c’è nel mondo? Scrittori,pittori,musicisti, attori.Una meraviglia:Purtroppo però non c’è solo bellezza ma anche tanto odio in giro.Per questo il blog. Un posto tranquillo . Chi me lo ha suggerito ha fatto la cosa giusta.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...